+39 06 8901 9109

Prepare-Enrich per la coppia

Prepare-Enrich è la metodologia per la consulenza di coppia elaborata dal prof. David Olson, dell’Università del Minnesota .  Già ampiamente diffuso negli USA e nei paesi anglofoni, il Prepare-Enrich è uno strumento per aiutare le coppie a migliorare la loro relazione. E’ un programma molto usato anche per la preparazione delle coppie che si apprestano al matrimonio e alla convivenza. 

Diversamente da una psicoterapia, la consulenza Prepare-Enrich ha una durata breve che non supera le dieci sedute. Il metodo prevede la somministrazione di un test da effettuare on-line, con cui si individuano punti forti e punti deboli della coppia. Sulla base dei risultati al test, il consulente propone alla coppia obiettivi specifici da raggiungere. Dal test si ottengono delle mappe, delle famiglie di origine e della coppia stessa, che aprono la strada ad un approfondimento della conoscenza reciproca.

 

Amarsi vuol dire conoscersi

Non è inusuale infatti che le coppie arrivino alla convivenza o al matrimonio senza una conoscenza davvero approfondita. Succede spesso che alcuni aspetti della mentalità e del modo di comportarsi del partner si manifestino apertamente solo dopo. Da una parte è impossibile prevedere esattamente come le persone si comporteranno nel rapporto di coppia. Ma proprio per questo è importante che la conoscenza dell’altro e di se stessi, sia più ampia possibile. Attraverso l’esplorazione di diverse tematiche, dalla gestione del denaro, all’impegno lavorativo, all’ educazione di eventuali figli. Una visione della vita condivisa costituisce una base su cui costruire la relazione di coppia. Anche se non si può condividere tutto, tuttavia è importante essere consapevoli di cosa potrebbe essere un’area di conflitto. E valutare quanto quest’ area di possibile conflitto possa incidere sulla relazione.

Per queste caratteristiche di esplorazione, il protocollo Prepare-Enrich è un metodo di consulenza che aiuta le coppie a decidere. E a prepararsi davvero, concretamente, alla convivenza e al matrimonio.

 

 

 

 

 

 

No comments.