+39 3923320230 3933018706 3396401645

Infertilità, il frutto della nostra epoca

Infertilità, il frutto della nostra epoca

Infertilità, il frutto della nostra epoca

Infertilità.Che differenza c’è tra sterilità ed infertilità? Cosa accade nella coppia dopo la diagnosi di infertilità?
Come ricostruire un progetto di coppia dopo la diagnosi?

Si ritiene sterile una coppia quando uno od entrambi i coniugi sono affetti da una condizione fisica permanente che non rende possibile la procreazione. Si tratta invece di infertilità di coppia quando dopo un anno di rapporti sessuali completi, regolari e non protetti non si è stati in grado di ottenere una gravidanza.
In Italia questo fenomeno è sempre più diffuso (le statistiche parlano di un 30% della popolazione italiana affetta da sterilità).

Infertilità: le cause

Ma come mai questo fenomeno è in continuo aumento?
La causa si imputa a più fattori: posticipazione della nascita del primo figlio, aumento delle malattie a trasmissione sessuale, fattori ambientali come l’inquinamento, le sostanze tossiche, le cattive abitudini di vita e infine la instabilità lavorativa, economica, familiare e sociale a cui gli individui sono sottoposti.

Conseguenze psicologiche nella coppia

La diagnosi di infertilità, a seguito degli accertamenti, comporta sentimenti di shock ed incredulità, seguiti spesso da attacchi di rabbia o disperazione.
Le coppie che si trovano a vivere questa esperienza dolorosa provano un vissuto di perdita e lutto, perché la privazione oltre a riguardare il presente, il “qui ed ora”, invade anche la proiezione di sé nel futuro, nella dimensione progettuale di famiglia.

Una nuova possibilità

Molto spesso le coppie decidono di affidarsi alla PMA ossia alla Procreazione Medicalmente Assistita. Si tratta di una scelta difficile che pone la coppia di fronte ad una procedura complessa e spesso tortuosa.

infertilità

La coppia, già “provata” psicologicamente dalla diagnosi, si trova di fronte a un lungo iter medico che può suscitare ansia ed angoscia per un desiderio di incerta realizzazione. Il partner a cui è stata fatta la diagnosi di infertilità o sterilità spesso riferisce di sentire il proprio corpo come un “luogo” di conflitto: se da una parte lo percepisce come “inadeguato” e “difettoso”, allo stesso tempo durante la PMA lo sente come un luogo di desiderio e speranza.

La solitudine nella coppia

Durante la fecondazione i partner tendono a proteggersi a vicenda, supponendo che le emozioni legate a quell’ esperienza non siano condivisibili con l’altra parte.

infertilità

A questo senso di solitudine si aggiunge poi l’ansia di non potere risolvere “subito” il problema, la paura di un possibile fallimento ed il senso di vuoto che pervade la coppia al solo pensiero di rivivere quel lutto una seconda volta.

infertilità

Elemento chiave per affrontare questo percorso al meglio è la qualità del legame della coppia: un legame stabile e coeso è infatti in grado di sostenere e contenere le paure, le incertezze, e le sofferenze. Se i partner sono in grado di condividere i propri vissuti e sostenersi reciprocamente, possono evitare il rischio di entrare in conflitto o di allontanarsi emotivamente.

Sostegno alla coppia

L’argomento “infertilità” per quanto diffuso è ancora circondato da molta, troppa riservatezza e poca informazione.
A far fronte a questo problema esistono centri specializzati e personale qualificato che si rendono disponibili a informare e a sostenere la coppia durante la PMA.
Il sostegno psicologico alle coppie con problemi di infertilità, rappresenta un intervento necessario per ristabilire un “equilibrio” mentale ed emotivo.

Testo elaborato da Elisa Antonangeli

 

Per informazioni sul Sostegno alla Coppia potete contattare:
Dott.ssa Federica Seravelli
info@centropsicoterapia.it
3923320230

No comments.