+39 3923320230 3933018706 3396401645

Disturbo di somatizzazione

Disturbo di somatizzazione

Disturbo di somatizzazione

Il disturbo di somatizzazione appartiene alla classe dei disturbi somatoformi e  solitamente si presenta prima dei trent’anni con dei dolori gastrointestinali, sessuali e disturbi pseudoneurologici.

Solitamente il disturbo di somatizzazione si associa ad altri disturbi mentali quali: disturbo ossessivo compulsivo, depressione ed altri.

La causa è sconosciuta ma alle volte sono i fattori sociali, culturali ed etnici che possono indurre un individuo a somatizzare più di altri.

Disturbo di Somatizzazione

Per diagnosticare il disturbo bisogna che questo si presenti prima dei trent’anni e causi quattro tipi di dolori diversi (due gastrointestinali, uno riguardante la sfera sessuale ed un altro pseudo neurologico) che non abbiano riscontro in laboratorio ovvero che non abbiano cause organiche.

I sintomi più comuni del disturbo di somatizzazione sono: nausea, vomito, difficoltà di deglutizione, dolore agli arti inferiori e superiori, dispnea e amnesia. A questo quadro vanno aggiunti ansia e depressione e la presenza di stress e problemi interpersonali. Solitamente il soggetto che soffre di questo disturbo ha una storia clinica vaga ed imprecisa e descrive i sintomi in modo esagerato e drammatico; le sue relazioni sociali e lavorative sono alquanto complicate.