+39 3923320230 3933018706 3396401645

Disturbo algico

Disturbo algico

stressed-300x199

Definizione e fattori

Per definizione il Disturbo Algico è la presenza costante di dolore, significativo dal punto di vista clinico: il dolore è tale che condiziona ed altera il normale funzionamento sociale, lavorativo e in altre aree.

Si ritiene che i fattori psicologici siano importanti nell’esordio, grado di gravità e mantenimento di questo disturbo, che può essere di due tipi:
associato con fattori psicologici (predominanza dei fattori psicologici nella manifestazione e mantenimento del disturbo)
associato con fattori psicologici e una condizione medica generale (oltre ai fattori psicologici, sono da considerare importanti elementi della condizione medica generale nell’esordio e mantenimento del disturbo).

Disturbo Algico

Il disagio deve durare da più di sei mesi per poter parlare di Disturbo Algico Cronico o Acuto. I soggetti che soffrono di questo disturbo lamentano, solitamente, dolore lombare, dolore facciale atipico e dolore cronico pelvico.

Dal punto di vista psicologico, molte volte il dolore è usato inconsapevolmente, da coloro che ne soffrono, come uno strumento per ottenere vicinanza affettiva, accudimento. Il dolore può essere la manifestazione di qualcosa di non detto, qualcosa che con le parole non si è riuscito ad esprimere. Un aiuto psicologico può guidare alla ricerca del disagio, della sua conoscenza e della sua risoluzione.

No comments.