+39 3923320230 3933018706 3396401645

Cosa è la mindfulness ?

Cosa è la mindfulness ?

Cosa è la mindfulness ?

Con il termine “mindfulness” si intende un processo in cui portiamo l’attenzione al qui ed ora in maniera intenzionale e non giudicante , attimo  per attimo. Mindfulness è la traduzione inglese del termine pali (lingua in cui sono stati diffusi gli insegnamenti del Buddha) “sati” , cioè consapevolezza .  La mindfulness esprime un modo di vivere cui la persona è presente a se stessa ed in ciò che fa, con una attitudine di attenzione e cura. Ed anche con la curiosità e l’interesse di un bambino per la realtà in cui è immerso.

 

La nascita della mindfulness

La mindfulness come metodo per la gestione dello stress nasce nel 1979 dagli studi di Jon Kabat-Zinn, biologo molecolare, praticante yoga ed esperto di meditazione vipassana. Kabat Zinn ne propose l’applicazione in contesti medici e clinici . Oggi , alla University of Massachussets Medical School di cui Kabat Zinn è professore emerito, esiste il Centro per la Mindfulness . Nel centro si offre a tutti i pazienti il sostegno della pratica di consapevolezza. Gli studi condotti su pazienti con patologie croniche, hanno evidenziato che la pratica meditativa quotidiana incrementa la possibilità di successo del trattamento medico. Ciò soprattutto attraverso un miglioramento delle funzioni del cervello e del sistema immunitario.

La mindfulness come approccio viene divulgata attraverso i protocolli MBSR (mindfulness based stress reduction ). La divulgazione è di tale portata che la parola mindfulness finisce con l’indicare in senso generale il protocollo MBSR. Nel tempo ne sono stati messi a punto altri, come l’ MBCT per la prevenzione delle ricadute depressive. Le varie pratiche di consapevolezza applicate in contesti sanitari, psicosociali, educativi, organizzativi. La mindfulness comprende pratiche sedute (meditazione con ancoraggio al respiro, alle sensazioni corporee, ai suoni e ai pensieri oppure meditazione senza ancoraggio), la meditazione camminata, esercizi yoga e aikido, pratica in posizione sdraiata (come il body scan). Tutte queste pratiche sollecitano la presenza nel qui ed ora, favorendo una maggiore capacità di attenzione e di calma concentrata. Recuperare uno stato di calma permette di ridurre in maniera significativa la risposta stressogena.

 

Consapevolezza: attenzione e cura di sè

Nel suo libro “Vivere momento per momento” , così Jon Kabat-Zinn spiega cos’è un protocollo MBSR :

è un programma di tipo nuovo in un nuovo campo della medicina, la medicina comportamentale. La medicina comportamentale si occupa dell’effetto che i fattori psicologici ed emotivi, i modi in cui pensiamo e ci comportiamo, hanno sulla nostra salute e sulla nostra capacità di recupero da traumi e malattie .

Vivere con consapevolezza ci aiuta a prenderci cura di noi stessi in maniera diversa, imparando a valutare l’impatto dei pensieri e delle emozioni nel corpo. Questo ci permette di imparare ad abitare il corpo in maniera nuova, più amorevole, più attenta.  Con una mente duttile e spaziosa, con rinnovata energia per affrontare gli eventi e le avversità della vita.

 

One Response to "Cosa è la mindfulness ?"

  • La mindfulness è considerata una via verso il ben-essere psicofisico e come tale favorisce attenzione e consapevolezza , uniti ad un atteggiamento di amorevole gentilezza verso noi stessi.

    Come giustamente evidenziato , prendersi cura di sé attraverso questa pratica, significa volersi bene e comprendere che con un allenamento costante si migliora e si raggiungono elevati risultati.

    Sono pienamente d’accordo sull’efficacia qualitativa e aggiungerei quantitativa della possibilità di cura.